B.E.S.T., acronimo di Bio Economy and Strategic Training, è un progetto Erasmus+ finanziato dall’Agenzia Nazionale INAPP nell’anno 2017.

Si rivolge a 90 partecipanti di 6 istituti superiori ad indirizzo agrario e turistico situati nella Bioregione delle Alpi Apuane (15 partecipanti per istituto). I partecipanti devono essere iscritti alla classe V o diplomati entro i primi 12 mesi dal conseguimento del titolo.

Ogni beneficiario effettuerà un tirocinio di 3 settimane in un’azienda situata in una delle 8 città dei 4 paesi europei coinvolti; la mobilità è preceduta da un’obbligatoria fase di preparazione.

La Bioregione delle Alpi Apuane è un’area con caratteristiche economiche e geografiche similari, compresa tra il bacino del fiume Serchio e la bassa valle del fiume Magra, attorno alle Alpi Apuane. È un’area con caratteristiche paesaggistiche e naturali uniche con un importante numero di prodotti DOP e IGP e con una posizione strategica nei confronti delle città d’arte toscane, raggiungibili in meno di un’ora.



 

L’obiettivo è quello di trasmettere competenze per la valorizzazione e la salvaguardia del territorio, fornendo una valida alternativa al modello di sviluppo attuale. Lo scopo si raggiunge con l’analisi e il confronto di contesti e di esperienze di altri paesi europei che sono riusciti a valorizzare, proteggere e promuovere le risorse del territorio.

Il tirocinio si svolgerà presso aziende innovative e dinamiche del settore turistico, agricolo, agrituristico o agroalimentare.

Le mobilità si svolgeranno in Spagna, Irlanda, Gran Bretagna e Germania.



Le città di destinazione coinvolte sono le seguenti:

  • Valencia (Spagna)
  • Madrid (Spagna)
  • Jerez de la Frontera (Spagna)
  • Portsmouth (UK)
  • Bournmouth (UK)
  • Londonderry (UK – Nord Irlanda)
  • Cork (Irlanda)
  • Berlino (Germania)